Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2021

Intorno al lago di Barcis (PN): Chiesetta della Madonna delle Grazie a Roppe, Friuli Venezia Giulia, ARCHITETTURE-CAMMINO IN VALCELLINA NELLE BORGATE DI BARCIS (PN): ROPPE

Immagine
  Friuli Venezia Giulia, Prealpi Carniche, Valcellina, Barcis (PN), località Roppe. La Chiesetta della Madonna delle Grazie affacciata sulla valle di Barcis, luogo di aggregazione dell'antica borgata di Roppe. Immagini di una visita tra realtà presente e memorie del passato. Molti visitatori scelgono  Barcis   come luogo in cui soggiornare in primavera ed in estate, o come punto di partenza per le escursioni sui sentieri tra i monti delle Dolomiti Friulane in ogni stagione. Pochi giungono alla sommità della silenziosa e riservata borgata di Roppe detta "Le Roppe", sulla sponda nord del lago a monte del centro di Barcis, innanzi alla Chiesetta della Madonna delle Grazie. Questa piccola architettura domina la valle di Barcis, equilibratamente immersa in un paesaggio che oggi appare dolce, accogliente, ridente e soleggiato, ma che sotto i prati nasconde resti e memorie di una storica catastrofe, in cui la violenza della natura si è imposta prepotentemente  sull'opera  de

Intorno a Spilimbergo (PN): cammino lento nel villaggio di Gaio, tra presente e passato, Spilimbergo (PN), Magredi, Friuli Venezia Giulia, ARCHITETTURE-CAMMINO INTORNO A SPILIMBERGO (PN): GAIO

Immagine
  Friuli Venezia Giulia, Magredi, Spilimbergo (PN), frazione di Gaio: Visita in cammino lento attraverso il villaggio di Gaio, tra realtà presente e memorie del passato. Molti turisti che scelgono il Friuli come meta di viaggi e soggiorni visitano la città di Spilimbergo (PN), ubicata nell'alta pianura pordenonese nel territorio dei Magredi (terre magre) compreso tra il fiume Tagliamento ed i torrenti Meduna e Cosa, in un paesaggio affascinante, in lieve pendio, circondato dai monti delle Prealpi Carniche, e segnato da ampi letti ghiaiosi dei corsi d'acqua.  La città di Spilimbergo è nota come città del Mosaico, famosa in tutto il mondo per la Scuola Mosaicisti, è stata definita Città Gioiello d'Italia per la bellezza, l'integrità e lo stato di conservazione del suo centro storico, custodisce nel capoluogo elementi architettonici ed artistici di grande pregio, conserva tradizioni storiche, propone eventi culturali ad ampio spettro, ed offre anche ai visitatori la possib