Post

PRESENTAZIONE

Video presentazione: Cammino lento e turismo sostenibile, ARCHITETTURE-CAMMINO con Francesca Aiello - progetto, sperimentazioni e pubblicazioni, Friuli Venezia Giulia

Immagine
🔽CLICCA SULLA FOTO SOTTOSTANTE PER AVVIARE IL VIDEO🔽 UN BREVE VIDEO DI PRESENTAZIONE -  IDEE PER UN MODO DI CAMMINARE Il cammino lento è una modalità di scoperta e di conoscenza profonda dei territori e del loro patrimonio storico-culturale, ed è praticabile in tutti i luoghi in cui natura e costruito storico sono ancora equilibratamente connessi. Il mio progetto "ARCHITETTURE-CAMMINO" propone cammini "in pillole", passeggiate culturali brevi ed agevoli, adatte a persone di ogni età ed anche alle famiglie. I miei libri corredati da foto, mappe, note storiche e riferimenti bibliografici, guidano passo dopo passo alla scoperta di luoghi poco noti e poco frequentati, di paesaggi, di tracciati viari storici, di antichi villaggi e borgate che conservano architetture e manufatti artistici di un passato che non va dimenticato.  La conoscenza e la valorizzazione di questo patrimonio contribuisce all'implementazione di un turismo sostenibile, economico, ecologico, sal

Gaio di Spilimbergo: cammino lento nel villaggio tra presente e passato, Spilimbergo (PN), Magredi, Friuli Venezia Giulia, ARCHITETTURE-CAMMINO INTORNO A SPILIMBERGO (PN): GAIO

Immagine
  Friuli Venezia Giulia, Magredi, Spilimbergo (PN), frazione di Gaio: Visita in cammino lento attraverso il villaggio di Gaio, tra realtà presente e memorie del passato. Molti turisti che scelgono il Friuli come meta di viaggi e soggiorni visitano la città di Spilimbergo (PN), ubicata nell'alta pianura pordenonese nel territorio dei Magredi (terre magre) compreso tra il fiume Tagliamento ed i torrenti Meduna e Cosa, in un paesaggio affascinante, in lieve pendio, circondato dai monti delle Prealpi Carniche, e segnato da ampi letti ghiaiosi dei corsi d'acqua.  La città di Spilimbergo è nota come città del Mosaico, famosa in tutto il mondo per la Scuola Mosaicisti, è stata definita Città Gioiello d'Italia per la bellezza, l'integrità e lo stato di conservazione del suo centro storico, custodisce nel capoluogo elementi architettonici ed artistici di grande pregio, conserva tradizioni storiche, propone eventi culturali ad ampio spettro, ed offre anche ai visitatori la possib

Dal lago di Barcis alla borgata di Predaia, Valcellina, Barcis (PN), Friuli Venezia Giulia, ARCHITETTURE-CAMMINO NELLE BORGATE DI BARCIS (PN): PREDAIA

Immagine
Friuli Venezia Giulia, Prealpi Carniche, Valcellina, Barcis (PN).  Una passeggiata dalle sponde del lago di Barcis alla borgata di Predaia. Cammino lento tra paesaggi ed architetture - presente e passato. Barcis  in Valcellina è un luogo che rimane nel cuore di tutti coloro che la visitano, e che ne conoscono e ne apprezzano il paesaggio ed il patrimonio storico-culturale. Il video contenuto in questo articolo propone alcune immagini di un'agevole passeggiata panoramica di interesse paesaggistico e storico-culturale dalle sponde del lago di Barcis all'antica borgata di Predaia, ubicata sulle prime pendici montane a nord-ovest del capoluogo.  Predaia è una delle numerose borgate di Barcis distanti dal centro turistico, poco note e poco frequentate, ma ricche di sorprendenti bellezze da scoprire in cammino lento. Il percorso inizia dall'acqua del torrente Cellina che alimenta il lago di Barcis: indi si svolge sul lungo-lago di Barcis, raggiunge la Chiesa di San Giovanni Batti

Cammino lento tra paesaggi ed architetture: "ARCHITETTURE-CAMMINO" con Francesca Aiello:

Immagine
✅FACEBOOK:  clicca qui per la mia pagina Facebook ✅FACEBOOK:  clicca qui per la mia pagina di cammini a Spilimbergo (PN), Friuli Venezia Giulia ✅YOUTUBE:  clicca qui per il mio canale YouTube ✅LIBRERIA AMAZON:  clicca qui per i miei libri ✅LIBRERIE GIUNTI AL PUNTO:  clicca qui per i miei libri ✅FACEBOOK AUTORE:  clicca qui per Francesca Aiello Visualizza ed ascolta il video di presentazione: "ARCHITETTURE-CAMMINO":      il cammino lento come modalità di conoscenza del territorio e del suo patrimonio storico-culturale: LE ARCHITETTURE   FANNO PARTE DEL PATRIMONIO STORICO-CULTURALE DEL TERRITORIO: Fanno parte del patrimonio storico-culturale del territorio spazi antropizzati, antichi insediamenti, architetture e manufatti artistici che :  “(…) ci appartengono intimamente, come eredi e come continuatori,  anzi appartengono al nostro spirito se abbiamo la fortuna di vederli  come patrimonio comune.  Ma ci appartengono in effetti soltanto in via transitoria,  più come consegnatari